Passo Del Redebus Progetto per la musealizzazione del sito archeologico in località Passo Del Redebus. Localizzazione: Passo del Redebus - Bedollo. Brochoure PDF
Committente: P.A.T. Servizio Beni Archeologici. Progetto: Dott. Arch. Edy Pozzatti, Arch. Renato Fornaciari e Arch. Ugo Bazzanella. Data Progetto: 2000 Inizio lavori: 2006 Termine lavori: 2008
Parte espositiva: circondata da lastre di vetro trasparente incolore e con effetto ragnatela ancorate ad una leggera intelaiatura formata da profili di acciaio zincato a caldo mediante appositi sostegni in acciaio inox. Copertura: costituita da una orditura metallica di sottili travi a T, aventi maglia media di circa cm 80x80 e un’altezza massima di cm 50; le ali terminali perimetrali sono rastremate. Viene sostenuta da pilastri a sezione circolare (diametro cm 25) con giunzione a cerniera (per assorbire le dilatazioni meccaniche con variazioni stagionali). Nella parte in vista verso il basso, sarà rivestita con una lastra di acciaio corten posizionata all’interno della maglia portante. Verrà posto in opera un pannello di legno poggiante su listoni di legno ancorati alle travature metalliche ed un manto in alluminio steso sul sottofondo in polipropilene. Nella copertura centrale il manto a finire sarà costituito da elementi fotovoltaici. Tutto il materiale metallico è stato progettato in acciaio corten. Volume seminterrato: locale tecnico rivestito in listelli di cedro canadese. Pavimentazione: la piazzetta verrà realizzata con lastre regolari di acciaio corten poste in opera su appositi supporti. Supporti per pannelli espositivi: una serie di 7 elementi di forma regolare (ml 1.40 x 3.01) dello spessore di cm. 1 in lamiera di acciaio corten.